22 settembre 2006

Vista ...ma non provata


Che ne pensate?
La bici con la quale Vino ha vinto la Vuelta ma nella versione pre Fuentes , ovvero quando il Team era denominato Liberty Seguros-Wurth.

Composants
Cadre:
GLOBAL CONCEPT HM G-2
Fourche:
CARBONO HM MONOCASCO
Direction:
FSA ORBIT CARBON INTEGRATED
Freins:
CAMPAGNOLO RECORD
Leviers de Frein:
CAMPAGNOLO RECORD
Manettes de dérailleur:
CAMPAGNOLO RECORD
Manivelles:
FSA K-FORCE MEGAEXO
Pneus:
CRITERIUM LIBERTY
Jantes:
CORIMA WINIUM
Potence:
MONOCASCO TITAN CARBONO
Cintre:
MONOCASCO TITAN CARBONO
Dérailleur AV:
CAMPAGNOLO RECORD
Dérailleur AR:
CAMPAGNOLO RECORD 10V
Selle:
LIBERTY REVER TITANIUM
Tige de Selle:
BH GLOBAL CONCEPT

8 commenti:

BOB ha detto...

E VAI COL CARTONIO..
M i pro!!
(leggesi: abbasso i professionisti)

lukegps ha detto...

ottima bici!! e poi è di carbonio, l'unico materiale vincente!!! AHAHAHAHAHAHAH

zio pippo ha detto...

Non sono riuscito a trovare il sito del produttore "GLOBAL CONCEPT" suppongo

spiedo ha detto...

Bel mezzo, anche se sapete che il Cartonio non è il mio materiale preferito..... anche le ruote Corima non sono affatto male.

zio pippo ha detto...

Nelle specifiche parla delle Corima Winium (tubolari carbonio a basso profilo - 21mm) mentre nella foto sono raffigurate le Aero HP (tubolari carbonio ad alto profilo -38mm)

Ho appena guardato il sito della Corima ed ho scoperto che hanno messo in produzione anche il modello Winium (solo ruota completa) per copertoncini

zancus ha detto...

http://www.bhbikes.com/

sito abbastanza loffio , non all'altezza della bici.

spiedo ha detto...

Le Corima non le usava Boardman?

zancus ha detto...

http://www.cyclingnews.com/photos/2006/giro06/index.php?id=/photos/2006/giro06/giro068/DSC_0169

la versione "Giro " monta un paio di ruote a basso profilo