19 aprile 2013

Cielo che Ride!


Quella che vedete in foto è la Cielo 29 nr.2 mai fatta con tanto di couplings per poterla portare in aereo con facilità che ho avuto la possibilità di provare durante il mio ultimo viaggio in USA.

Sui suoi singletrack nei boschi è un gran mezzo fatto per esser comodo e stabile nella migliore tradizione USA (mi ha ricordato per caratteristiche la mia storica Yeti Pro-Fro).

La prenderei al posto della Frau Blucher? NO la Frau è una goduria superiore con il suo carattere più nervoso e latino, ma è comunque un mezzo di gran gusto ed efficacia.

L'Avvocato Paolo Spagnolo andrà all'inferno ciclistico per averla convertita a City Bike anche solo per un breve periodo !!!!

7 commenti:

cochese ha detto...

avvocato redento!!

ghido ha detto...

Comodo e stabile voglio che sia mio divano, certo non la mia bici

ghido ha detto...

Comodo e stabile voglio che sia mio divano, certo non la mia bici

ema ha detto...

Invito tutti i Lobos a fare più uscite con Ghido: all'attacco di ogni salita ci si dice sempre: "questa la facciamo tranquilli..." è la frase che traghetta verso l'orrore della cadaverizzazione in vivo! In genere a metà salita "parte" la denigrazione della sessualità del compagno, poi solo il silenzio rotto dal rantolo pre morte...Poi arrivati in cima c'è la conferma delle apparecchiature cicloelettroniche che vidimano l'insensatezza del gesto. Durante la discesa, io in genere perdo il contatto alla prima, massimo seconda curva...
Sono uscite giovanilistiche.

ema

France ha detto...

ghido ci mantiene giovani e all'erta, ne avremmo tutti bisogno.
Ema sei un fortunato

ghido ha detto...

Ho poca fantasia, poco stile, poco gusto, son tradizionalista... insomma sono eterosessuale! Ema non so....

ema ha detto...

Ghido Gran Vizir dei Ciclisti Lefevriani!

ema