22 ottobre 2008

LA TERZA VIA



Libri, poppe a pera o formaggi casarecci a basso contenuto di melamina?
Vado per associazioni lasche navigando a vista: si potrebbe andare a Milano a trovare lo Zio che ci porta in qualche localino dove mentre ci servono deliziosi tomini d'alpeggio sul palco si esibisce un poeta d'avanguardia che declama compunto e contrito le sue poesie mentre una signorina neroborchiata si accanisce sul suo organo genitale. Poi dopo le 24 orgione "chi cojo cojo"
Se poi si volesse completare il quadro si potrebbe andare a Milano in bici e tornare a piedi tanto per espiare la parte cattocomunista che in queste situazioni si lamenta non poco.

12 commenti:

andrea ha detto...

"Difficile da vedere, il Lato Oscuro è."

ZIO PIPPO ha detto...

E' più facile che io possa recuperare i latticini e poi li mangiamo da qualche parte che andare in un locale dove hanno prodotti buoni

Avete fiducia nella mia capacità di procacciatore di latticini ?

Attendo risposta

AHHOO ma quanto volete magggnaaa ?

ema ha detto...

@ZIO: a me pare che la fame sia molta...

spiedo ha detto...

La Fame è dentro di noi!

francemtb ha detto...

massima fiducia nello zio procacciatore!

ZIO PIPPO ha detto...

Cavoli, non ho letto bene il post di Ema, ho fatto le mie considerazioni basandomi su discorsi che avevamo fatto in precedenza

Io riesco ad organizzare solo la parte culinaria, per il resto..............

ZIO PIPPO ha detto...

Cavoli, non ho letto bene il post di Ema, ho fatto le mie considerazioni basandomi su discorsi che avevamo fatto in precedenza

Io riesco ad organizzare solo la parte culinaria, per il resto..............

Cochese ha detto...

attenzione Zio...

Ilaria ha detto...

Scusate... le parole "una signorina neroborchiata si accanisce sul suo organo genitale" mi mettono un po' in ansia... si potrebbe evitare? Qualcosa di più soft? Vi prego. Ho un po' paura.

ghido ha detto...

io avrei molta paura di un locale con formaggi tipici a Milano: mi suonerebbe un po' come qualità da supermercato a prezzi da gioielleria...

BOB ha detto...

Che bei formaggi!

ema ha detto...

@Zio: sai che ormai ti ho eletto a mia Guida...e con il formaggio di un certo livello che vino ci mettiamo? Io sogno ignorante, quindi azzardo Pinot Nero Franz Haas (se poi si trova la riserva che costa non poco siamo a cavallo), a me piace molto ma non so se si coniuga bene con il formaggio, perché noi siamo INTERESSATI ALLA CONIUGAZIONE?!?! O! NOHHH?
Se mi dai l'OK passo dall'enologo di fiducia...